Piccole Delizie Meneghine: la VENEZIANA
piccole-delizie-meneghine-veneziana

piccole-delizie-meneghine-veneziana

Si chiama “veneziana”, ma è un dolce tipico milanese… o forse no?

Prima di buttarsi con panettoni e pandori, a novembre il milanesi attendono il periodo natalizio con un’altra delizia: la veneziana, un dolce a base di farina, burro e uova e spesso con aggiunta di arancia candita. Nato probabilmente nel corso del Quattrocento, proprio come il panettone, dal Secondo Dopoguerra viene mangiato non solo durante le feste ma anche a colazione, nella sua versione monoporzione, sostituendo la brioches.

veneziana

La veneziana di fatto fa parte delle ricette tipiche milanesi ma, come suggerisce il nome, la sua città d’origine è un’altra: Venezia. Qui era nota con il nome di fugazza, o “fugassa”, e veniva speziata con cannella e chiodi di garofano, che la città lagunare importava dall’Oriente. Veniva mangiata in occasione delle Pasqua e del Natale.

In seguito la veneziana/fugazza venne rielaborata dai pasticceri, che la ricoprirono di glassa di mandorle e con i tipici granelli di zucchero.

Per la ricetta della veneziana, ci affidiamo a lacucinaitaliana.it 😉

Leggete gli altri articoli dedicati alle PICCOLE DELIZIE MENEGHINE:

😋 Piccole Delizie Meneghine: il PAN MEINO

😋 Piccole Delizie Meneghine: i MILANESINI

😋 Piccole Delizie Meneghine: la BARBAJADA

😋 Piccole Delizie Meneghine: il PANE DEI MORTI

Autore: Vanessa Maran

Web Content Editor – Graphic DesignerVedi profilo >

Se il nostro articolo ti ha incuriosito o hai bisogno di altre informazioni, lasciaci un commento qui.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.