Piccole Delizie Meneghine: LA BUSECCHINA | manoxmano Milano
Piccole Delizie Meneghine: LA BUSECCHINA
piccole delizie meneghine busecchina

piccole delizie meneghine busecchina

Un dolce che ricorda la trippa, ma che come sapore non potrebbe essere più diverso: la busecchina è un gustoso dolce di castagne, perfetto quando la sera comincia a fare freddo.

Almeno dal Medioevo, a Milano e in Lombardia era diffuso un dolce che ben sfruttava i boschi di castagni un tempo diffusissimi nella regione. I lombardi avevano tanti modi diversi per cuocere e mangiare le castagne, ma sicuramente quello più gustoso corrispondeva alla busecchina!

La parola “busecchina” deriva dal dialetto “busecca”, che indica la zuppa di trippa. La busecchina, però, non potrebbe essere più diversa: in realtà si tratta di un dolce di castagne lasciate a bagno per una notte, e poi cotte in vino (o, in alternativa, latte) e servite insieme alla panna: insomma, una delizia!
Il nome deriva dal suo aspetto, che potrebbe ricordare quello della busecca: poi, per il resto, si tratta di due ricette completamente diverse.

Tradizionalmente, si mangia la busecchina il giorno di Santa Savina, il 31 gennaio, ma è perfetto anche per tutto l’inverno e, ovviamente in autunno!

Se volete provare a preparare questa piccola golosità, vi segnaliamo la ricetta di La Cucina della Felicità.
Fateci sapere 😉

Leggete gli altri articoli dedicati alle PICCOLE DELIZIE MENEGHINE:

😋 Piccole Delizie Meneghine: il PAN MEINO

😋 Piccole Delizie Meneghine: i MILANESINI

😋 Piccole Delizie Meneghine: la BARBAJADA

😋 Piccole Delizie Meneghine: il PANE DEI MORTI

😋 Piccole Delizie Meneghine: la VENEZIANA

😋 Piccole Delizie Meneghine: la CHARLOTTE ALLA MILANESE

 

Autore: Vanessa Maran

Web Content Editor – Graphic DesignerVedi profilo >

Se il nostro articolo ti ha incuriosito o hai bisogno di altre informazioni, lasciaci un commento qui.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.