Idroscalo
Innanzitutto che nome strano per un parco, non trovate? E’ infatti da qui che vogliamo incominciare… proprio dal suo nome, affinché vi sia subito chiaro dove vi stiamo portando, ovvero in un luogo che serviva come aeroporto per gli idrovolanti!

Allora ragazzi, chiariamo subito che cosa sono gli idrovolanti… voi ne avete mai visto uno? Sono dei piccoli aerei che hanno dei galleggianti che gli permettono di decollare dall’acqua e di atterrare sull’acqua come se fosse una normale pista! Pensate che un tempo, questi “idrovolanti” rappresentavano gli aerei di linea per eccellenza ed erano considerati i mezzi di trasporto più diffusi dell’epoca.

Fu così che anche Milano volle dotarsi di un Idroscalo e all’epoca dei vostri nonni venne inaugurato. Già dai primi anni di vita, l’Idroscalo di Milano diventò, nella bella stagione, un punto di ritrovo dove praticare attività sportive come la vela e il canottaggio e divenne comunemente noto, insieme al Lido di Milano come “il mare dei milanesi”.

Oggi, che di idrovolanti non se ne vedono più se non per dimostrazioni sportive, questo luogo è davvero il massimo dei massimi come polo per attività ricreative e sportive in genere… Pensate che qui sono stati organizzati i Campionati Nazionali di Canottaggio, poi i Campionati Europei e una decina di anni fa, per la prima volta, i Campionati del mondo !

Sulle rive dell’ Idroscalo è situato un centro sportivo che dispone di campi di calcio a 5, tennis, basket, volley, pallamano e beach volley, una palestra di body building e fitness, una sala di aerobica ed il centro nautico dove si possono noleggiare le canoe. Come se non bastasse, il parco è spesso sede di numerosi eventi, festival , concerti e spettacoli di ogni genere per intrattenere piccoli e grandi visitatori.

Insomma, le attività che si possono fare sono davvero tante e in piena sicurezza…affinché bambini, famiglie, giovani, anziani, disabili, sportivi e non solo.. possano godere del parco in piena tranquillità! Inoltre ragazzi, il parco è attrezzato con tantissime panchine e aree pic-nic. Cosa aspettate?

manoxmano segnala ai più coraggiosi e intrepidi di voi che, durante la stagione estiva, troverete ben due Parchi Avventura, uno sulla Riviera Ovest e l’altro sulla Riviera Est… e mentre voi, con il vostro papà affronterete la paura (in piena sicurezza!) se avete dei fratellini o sorelline più piccole, potranno godersi i giochi speciali delparco giochi Auli-Ulè, il cui cartello all’ingresso recita così: “non ci sono giostre e strutture ma solo zone suggestive”. Che bellezza! Un luogo dove riscoprire i giochi di un tempo: una siepe, un tronco altalena, una casetta di legno con vasi di gerani, qualche panchina e niente più… oltre alla vostra fantasia ed immaginazione!

Sappiamo che voi bambini adorate passare il tempo a contatto con la natura e mangiare all’aperto seduti sull’erba, perciò, se il clima lo consente, munitevi di colazione al sacco, palloni, frisbee e tutto l’occorrente per una splendida giornata da trascorrere con amici e familiari… ci sarà da divertirsi!
Perfino la cultura ha trovato un suo spazio all’interno del parco !

Non appena arrivati, infatti, vi sembrerà di visitare un vero e proprio museo a cielo aperto! Date un’occhiata alle sponde del bacino…di fronte a voi avete il “Parco dell’arte”: venti splendide sculture che si specchiano nell’acqua. Non abbiate paura, non vi mangeranno! Avvicinatevi ed osservatele da vicino! Da ottobre 2016, inoltre, potete scoprire una nuova sezione di opere realizzate da alcuni allievi dell’Accademia di Brera che compongono il Museo dei giovani Artisti.

E se alla fine di tutto, con le luci della sera, avete ancora qualche forza per fare altro, vi segnaliamo che, a pochi minuti dal parco, c’è un fantastico luna-park, l’EuroPark Idroscalo. Non è certo un’attività ne istruttiva ne particolarmente economica, ma se siete stati particolarmente bravi, magari un giro sulle montagne russe, i vostri genitori ve lo permetteranno! Buon divertimento!

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che venire qui è semplice ma è d’obbligo passare comunque dall’aeroporto di Linate per cambiare autobus… per cui, approfittatene… e quando vi troverete a Linate, state qualche minuto sulla terrazza a guardare quei bestioni di ferro muoversi sulla pista… e pensate che quando i vostri genitori avevano la vostra età, venire all’aeroporto a veder decollare gli aerei era uno dei passatempi più ambiti dai bambini!! Non si volava spesso come oggi e poter sognare di avvicinarsi anche solo con la fantasia ad un aereo era come sognare!

INFORMAZIONI UTILI

Circonvallazione Idroscalo, 29/ Segrate (MI)
www.idroscalo.info
apertura:
Estate (ora legale) dalle ore 07.00 alle ore 21.00
Inverno (ora solare) dalle ore 07.00 alle ore 17.00
come arrivare:
Bus linee 73-X73, 183 (da Linate)

GIROGIROFUORI percorsi_girogirofuori
Scopri gli altri percorsi
della categoria “Girogirofuori”!

NEWSLETTER

Vuoi stare al passo con tutte le news e le curiosità sulla città di Milano?
Iscriviti alla newsletter per non perderne neanche una!


TUTTI I PERCORSI tutti_percorsi
Scopri tutti i percorsi a Milano suggeriti da manoxmano!