La corsa
La corsa
Esiste uno sport, molto praticato, che ha una storia veramente antica e che non ha bisogno di nulla, ma proprio di nulla. Non necessita di un attrezzo, non necessita di alcun animale, non ha bisogno di un campo e nemmeno di regole…ha bisogno solo delle vostre gambe: è la corsa.
 
La corsa, nelle sue diverse forme, è lo sport più antico del mondo! Ci sono testimonianze ovunque della sua diffusione da sempre… tutti hanno sempre corso, corrono e correranno sempre! Si può correre velocissimi all’interno di un circuito, ma solo per brevi tratti; si può correre meno veloce, sempre su una pista, ma percorrendo distanze maggiori che mettono a dura prova la vostra resistenza… e si può correre anche senza dei limiti apparenti…per godersi la propria città o ancor meglio la natura all’interno di un parco o di un giardino! Ed è proprio di questo tipo di corsa che vi vogliamo parlare, di quello sport che oggi viene chiamato all’inglese running.
 
 
L’Italia ricorda un grandissimo campione, un maratoneta olimpico che “divenne famoso per non aver vinto”, Dorando Pietri, che corse la maratona di Londra più di 100 anni fa, superando tutti i suoi concorrenti fino a che non iniziò a barcollare a pochi metri dal traguardo… forse per il troppo caldo, forse per le troppe energie sprecate nella corsa al sorpasso, forse per l’emozione, Dorando venne sorretto da un giudice di gara e da un medico fino al traguardo e così venne squalificato! Il dramma di Dorando Pietri commosse tutti gli spettatori dello stadio.
 
 
Tutti piangevano e si disperavano per la sua mancata vittoria! Pensate che la Regina d’inghilterra lo premiò ugualmente con una coppa d’argento dorato e un famoso giornalista inglese scrisse queste parole: “La grande impresa dell’Italia non potrà mai essere cancellata dagli archivi dello sport, qualunque possa essere la decisione dei giudici”.
 
 
Oggi in Italia, e soprattutto a Milano, la popolazione dei runner è diventata numerosissima e non perde occasione per poter fare, di una corsa tra amici, un evento cittadino! Per chi corre, il principale obiettivo, non è un goal o una tappa o una buca, ma la salute e il benessere e il desiderio di poter sfidare se stessi cercando di migliorare le proprie prestazioni! I runner infatti si allenano come pazzi per poter fare le Maratone, ma la loro meta non è tanto la vittoria su tutti gli altri, quanto metterci meno! Si allenano in luoghi meravigliosi, nei parchi o lungo percorsi suggestivi e panoramici. I parchi della vostra città preferiti dai runner sono quelli dove si possa correre senza pericoli, dove ci siano fontanelle per approvvigionarsi d’acqua, quelli abbastanza grandi perchè si riesca a fare un circuito senza mai ripercorrere la stessa strada…
 
Qui, a nord ovest della città, potete visitare due parchi idonei per la corsa: il Parco Monte Stella e quello del Portello, entrambi ricchi di difficoltà per la presenza di salite e discese. Pensate che il parco del Portello ha un percorso a spirale dove chi sale e chi scende non s’incontrerà mai!
 
 
Pur essendo parecchio lontano dalla vostra città, se vi interessa, una delle maratone più importanti al mondo, è la maratona di New York. Pensate 42km che i più bravi fanno in poco più di due ore!
E da non perdere anche la maratona di Milano, in primavera!
 
(il Monte Stella è a nord dell’Ippodromo e il Portello è di fronte a CasaMilan, ma ve ne sono tanti altri: diciamo che a seconda della stagione e dell’orario in cui il runner è solito correre potete visitare il Parco Lambro, Bosco in Città, Parco Sempione ecc..)
 
Consulta il percorso “Disport in Sport” o scegli ora il tuo sport preferito e scopri dove ti porta manoxmano!!!
 
IL CALCIO
L’ IPPICA
IL GOLF
IL CICLISMO
L’ AUTOMOBILISMO
 
LETTURE SUGGERITE
 
La corsa del cuore – Angelo Petrosino (dai 10 anni)
Dopo aver saputo che una casa-famiglia che accoglie bambini e ragazzi in difficoltà è a rischio chiusura, Valentina e i suoi amici decidono di organizzare una raccolta fondi. Però per radunare un buon numero di persone ci vorrebbe un avvenimento importante… E così, quando la professoressa Linda invita a scuola un famoso maratoneta, a Valentina si accende una lampadina!
 
Maratona per tutti – Stefano Baldini
Con “Quelli che corrono” Stefano Baldini ha convinto decine di migliaia di persone a infilare un paio di scarpe da corsa e cominciare a correre. Con “Maratona per tutti” il top runner italiano si prefigge lo scopo di condurre i suoi lettori al traguardo successivo, quello di completare una maratona. 42 chilometri e 195 metri sono un obiettivo ambizioso, ma alla portata di tutti.
 
Parli sempre di corsa – Linus
Quando corri la testa si libera come per magia. Lo stress e la stanchezza della giornata scompaiono per lasciare il posto a pensieri ed emozioni. E dopo la doccia tutto il corpo è invaso da una bellissima sensazione di benessere. “Parli sempre di corsa” non è semplicemente un libro sulla corsa. È un libro molto intimo e molto autobiografico, in cui Linus racconta cosa gli succede nella mente, nel cuore e nell’anima quando smette i panni del deejay ed esce a fare una sgambata.
 
 
GIROGIROTONDO percorsi_girogirotondo
Scopri gli altri percorsi
della categoria “Girogirotondo”!

NEWSLETTER
 
Vuoi stare al passo con tutte le news e le curiosità sulla città di Milano?
Iscriviti alla newsletter per non perderne neanche una!


TUTTI I PERCORSI tutti_percorsi
Scopri tutti i percorsi a Milano suggeriti da manoxmano!